Cosa visitare

Il Lago Blu in Val d’Ayas

Il Lago Blu, situato ai piedi del Monte Rosa, è forse la meta escursionistica più frequentata dell’alta Val d’Ayas.

Siamo quasi pronti a scommettere che chiunque abbia trascorso un periodo di vacanza a Champoluc abbia raggiunto il Lago Blu.

L’escursione parte da Saint Jacques, a quota 1689 metri.

Il dislivello che ci aspetta è di 550 metri, ma la salita è piuttosto dolce e ci permette di raggiungere il Lago Blu in poco meno di 2 ore.

Si inizia a salire nel bosco, fino a raggiungere Fiéry, uno dei borghi più antichi della Val d’Ayas.

Da qui, seguiamo il sentiero sulla destra e proseguiamo fino a raggiungere il Pian di Verra Inferiore: ecco che davanti a noi si erge il Monte Rosa in tutto il suo splendore.

Ma non siamo ancora arrivati: dobbiamo attraversare tutto il pianoro, il che non è un male: esso infatti ci permette di riprendere fiato e sgranchire un po’ le gambe.

Ancora un ultimo sforzo e siamo arrivati: riprendiamo il sentiero che, in poco meno di mezz’ ora, ci conduce alla nostra meta.

Lo spettacolo che abbiamo di fronte è mozzafiato: il lago, di un intenso colore turchese, ed il massiccio del Monte Rosa sullo sfondo.

Se avete voglia di camminare ancora un po’ potete continuare fino a raggiungere i 3036 m del Rifugio Mezza Lama.

Questo è situato a monte della morena del ghiacciaio di Verra e gode di una vista impareggiabile.

Il Lago Blu è raggiungibile tutto l’anno, durante la stagione invernale è però necessario utilizzare le ciaspole.