Cosa visitare

Nella Val Pusteria il comune di San Candido

San Candido in Alta Pusteria si adagia tra 1.113 e 3.145 m s.l.m e conta all’ incirca 3.100 abitanti.

Nel quarto secolo a.C. in questa zona si formarono i primi insediamenti celtici.

Da non perdere sono la chiesa in stile romanico dedicata a S. Michele, che nel 1735 venne ristrutturata in stile barocco, ed il il Museo della Collegiata di San Candido che comprende anche l’archivio e la biblioteca.

Invece il Museo Dolomythos è dedicato alle Dolomiti, e al suo interno potrete scoprire la genesi dei monti pallidi.

In questa zona le Dolomiti sono le indiscusse protagoniste ed offrono molte possibilità di escursioni e divertimento, gli alpinisti hanno solo l’imbarazzo della scelta.

San Candido è sovrastato dall’ imponente gruppo del Monte Baranci.

Qui, la neve non manca ed il divertimento sugli sci è assicurato: il comprensorio sciistico Tre Cime nelle Dolomiti di Sesto offre 93 km di piste.

Inoltre vi aspettano 70 km di sentieri escursionistici e 200 km di piste per fondisti.

E la sera? Si festeggia nelle baite, mentre fiocchi di neve cadono silenziosamente all’ esterno.

In questo paese si svolgono anche manifestazioni molto interessanti, dall’ International snow sculpture festival alla festa del paese.

Soggiorno d’avventura oppure vacanze benessere, questo paese soddisfa ogni vostra esigenza.

In Trentino Alto Adige, San Candido
Il centro del paese
In Trentino Alto Adige, San Candido
Il panorama
San Candido
Via del centro con i negozi
San Candido
Il centro storico con la chiesa di San Michele

La cartina della città:

Mappa San Candido
La cartina geografica

Il negozio tipico: Il maso dello speck Via Peter Paul Rainer, 1/A, San Candido (BZ). Senfter Via Alter Markt 4,San Candido (BZ).

In trentino Alto Adige la macelleria Senfter
Esterno della macelleria

Commenta